Rock In Roma: tutto il programma e la line up

19cf9_980939

Appuntamento imperdibile nell’estate rock italiana ormai da diversi anni, Rock In Roma torna anche nel 2014 con una line up di tutto rispetto, capace di attrarre giovani da tutta Italia, e non solo.

Un festival atipico, la cui programmazione non riempie un weekend ma si spalma da giugno ad agosto; fedele compagno dell’estate musicale della capitale.

Dopo la grande apertura di pochi giorni fa con i Queens Of The Stone Age (accompagnati da We Are Scientists), il 9 giugno sarà la volta di Billy Idol, vero e proprio idolo degli anni ’80, grazie a pezzi come Dancing With Myself, Rebel Yell e White Wedding. Giovedì 19 giugno saliranno sul palco gli Avenged Sevenfold che daranno una scossa al pubblico romano con il loro hardrock.

Capitanati dal cantante e attore Jared Leto, i Thirty Seconds to Mars saranno i protagonisti della serata del 20 giugno, in cui presenteranno il loro ultimo disco, Love, Lust, Faith & Dreams.

All’insegna dell’elettronica e dell’alternative hip hop, il 21 giugno vedrà salire sul palco di Rock In Roma i Die Antwoord e i Prodigy. Il 23 si attende una grande festa per l’arrivo nella capitale degli Arcade Fire, che presenteranno il loro ultimo album, Reflektor.

Per la gioia degli amanti del metal, il 26 giugno si avvicenderanno sul palco i Megadeth e Rob Zombie mentre sabato 28 giugno, con un repentino cambio di genere, si ballerà con il dj di fama internazionale David Guetta.

Il primo luglio saranno i Metallica a riscaldare gli animi dei fan del metal, accompagnati dagli Alice In Chains. Martedì 8 luglio sarà il giorno dell’unica data italiana dei Black Keys, che presenteranno il loro nuovo album, Turn Blue, pubblicato meno di un mese fa.

I Lumineers saranno i protagonisti del 16 luglio e Paolo Nutini della serata del 19, in cui presenterà ai fan italiani i pezzi del suo ultimo lavoro, Caustic Love.

Il ritorno in Italia degli Editors animerà la serata del 21 luglio mentre il giorno successivo Caparezza farà da portabandiera italiano all’interno di una line up quasi prettamente esterofila.

Il 24 luglio sarà il turno dei Placebo, che proporranno al pubblico capitolino i pezzi dell’ultimo disco, Loud Like Love mentre i Bastille animeranno la serata del 26 con il loro pop elettronico.

Afterhours protagonisti della serata del 28 luglio mentre la chiusura è affidata a una coppia di band che faranno saltare tutta Roma: Franz Ferdinand e (in apertura) i Cribs.

Un programma che non ha nulla da invidiare alle maggiori manifestazioni musicali europee e quindi… Appuntamento all’Ippodromo delle Capannelle di Roma.

Per soggiornare in zona  consigliamo il sito di Venere.

Tutte le info sull’evento le potete trovare all’interno del sito ufficiale di Rock In Roma.

Annunci

RECENSIONE: The Horrors ‘Luminous’, 2014

the_horrors_luminous_recensione

Dopo aver passato in rassegna in 4 anni (e tre album) punk e post punk, shoegaze e psichedelia, gli Horrors sono tornati con un nuovo disco, a 3 anni di distanza dal capolavoro Skying. Chi si aspettava un cambio radicale del sound della band rimarrà deluso, così come chi ha sperato nella tanto vociferata svolta dance; il cambio non è tanto nel suono della band, maturato in modo equilibrato e interessante, quanto nel mood dell’intero album, un’attitudine meno oscura, una luce positiva che ormai la band non può nascondere e che emerge fin dal titolo, Luminous.

Il sound è più aperto e arioso ma è soprattutto la voce di Faris Badwan, a suo agio su note più alte del solito, a impostare un disco bellissimo e godibile, perfetta unione di pop e rock. Lasciando perdere i rimandi e le citazioni, moltissime come sempre quando si parla della band britannica, possiamo sottolineare il livello altissimo di un album che cede leggermente solo nei due pezzi di chiusura.

In apertura, synth e percussioni tribali introducono perfettamente Chasing Shadows, il suo sound pieno, il ritmo ballabile e il suo killer chorus. First Day Of Spring mantiene alto il tiro e conferma la produzione impeccabile che fa di ogni disco degli Horrors un gioiello fatto di synth, chitarre e voce.

Sulla stessa linea, il singolo So Now You Know, pur non essendo tra i migliori pezzi dell’album, conferma la capacità della band di scrivere pezzi orecchiabili ed efficaci. In And Out Of Sight è invece uno dei pezzi più interessanti di Luminous, con il suo incedere a metà tra dance elettronica e pshichedelia.

Senza perdere un colpo, il disco propone Jealous Sun, splendido pezzo straniante con i suoi richiami arabeggianti e Falling Star, la miglior canzone del disco, perfetta sintesi di ricerca sonora ed efficacia pop, impreziosita da un ritornello perfetto.

I See You è il legame più forte con il predecessore, mantiene viva l’attitudine psichedelica del gruppo e rapisce con la coda strumentale mentre l’eleganza e la bellezza nostalgica di Change Your Mind ci fa chiedere perchè gli Horrors non abbiano fatto prima una ballata.

Nel finale Mine And Yours e Sleepwalk sono piacevoli ma non all’altezza del resto del disco, lasciandoci il dubbio sulla superiorità di Luminous rispetto al predecessore Skying.

Dopo 4 album gli Horrors si confermano come un talento cristallino, probabilmente la miglior band in circolazione ‘su disco’; se non li vediamo troneggiare sull’Olimpo del rock è infatti a causa della loro deludente resa live, dovuta anche alla complessità del loro sound. Probabilmente non saranno mai headliner a Glastonbury o a Coachella ma vogliamo parlare del piacere di mettersi all’ascolto di un loro disco?

MGMT primi headliner di UNALTROFESTIVAL 2014 (a Milano e Bologna)

unaltrofestival-2014-459x650

MGMT primi headliner annunciati di UNALTROFESTIVAL 2014…

 

Dopo la positiva esperienza dello scorso anno, UNALTROFESTIVAL raddoppia e propone una doppia line up in rotazione in due location, Magnolia di Milano e Fiera District di Bologna. Le band che suoneranno il 14 luglio a Milano suoneranno il 15 luglio a Bologna e viceversa.

Primo headliner annunciato per la manifestazione: gli MGMT, che presenteranno per la prima volta in Italia il loro ultimo album omonimo.

Ecco i dettagli:

 

  • Lunedì 14 Luglio – MILANO, CIRCOLO MAGNOLIA

via Circonvallazione Idroscalo, 41 20090 – Segrate (MI)

Prezzo biglietto: euro 30,00 + prevendita

Prevendite attive da Mercoledì 19 Febbraio sui circuiti:

ticketone.it, vivaticket.it, bookingshow.com

 

  • Martedì 15 Luglio – BOLOGNA, FIERA DISTRICT

Piazza Costituzione, 6 – 40128 Bologna

Prezzo biglietto: euro 30,00 + prevendita

Prevendite attive da Mercoledì 19 Febbraio sui circuiti:

ticketone.it, vivaticket.it, bookingshow.com

Faris Badwan racconta a Rockisland.it i nuovi progetti di Horrors e Cat’s Eyes

Stasera (15 febbraio) Faris Badwan, frontman degli Horrors, sarà super ospite di Borderline, la serata brit rock del Daho Club di Dalmine (BG).

Abbiamo approfittato dell’occasione per fare alcune domande al carismatico cantante…

Ciao Faris, stiamo tutti aspettando con ansia il nuovo album degli Horrors. Quanto dovremo aspettare ancora?

Ora è finito e faremo un annuncio a riguardo molto presto.

Il disco sembrava inizialmente dovesse uscire a settembre dello scorso anno. Perchè l’avete posticipato? Non vi soddisfava?

Per pubblicarlo a settembre avremmo dovuto fare tutto di fretta e alla fine non abbiamo trovato una ragione per fare di fretta una cosa che esisterà per sempre.

Ci puoi rivelare qualcosa riguardo al sound del nuovo album? Sarà più ‘danzereccio’ di Skying?

Credo sia difficile essere obiettivo riguardo a un disco a cui stai lavorando. Credo che suoni come il naturale passo avanti da Skying, i suoni sono evoluti con il nostro gusto.

Avete pianificato un tour per il 2014? Suonerete in Italia?

Stiamo pianificando di fare un lungo tour in tutto il mondo.

Dobbiamo aspettarci nuova musica dai Cat’s Eyes?

I Cat’s Eyes sono al momento al lavoro sulla colonna sonora di un film di Peter Strickland. Un nuovo disco arriverà successivamente.

Parlando dei Cat’s Eyes, tu una volta mi dicesti quanto le colonne sonore fossero state di ispirazione per la vostra musica. Succede anche con gli Horrors?

Veramente no con gli Horrors. I Cat’s Eyes hanno più di un elemento orchestrale quindi acquista più senso ascoltare colonne sonore di film.

Quali sono le tue band o i tuoi artisti preferiti degli anni ’80?

The Misfits, Arthur Russell… Moroder.

Quali sono le influenze del tuo djset?

Ogni set è diverso.

Quali album stai ascoltando al momento? Le tue nuove band preferite?

Emerald Web, Chet Baker, Joe Meek, Black Sabbath… Non ascolto nuove band da un po’ anche se mi piacciono gli Wolf Alice.

 

Un grande grazie ai ragazzi di Borderline per l’opportunità di intervistare Faris.

Vinci il concerto degli Editors a Bologna con Rockisland.it!

13-08-09_Taubertal_Editors_Tom_Smith_11

Gli Editors saranno in concerto a Bologna tra un paio di settimane per presentare il nuovo album, The Weight Of Your Love.

Ecco i dettagli del live:

  • venerdì 28 febbraio 2014 – Bologna – Unipol Arena

Via Gino Cervi, 2, 40033 Casalecchio di Reno – Bologna

Apertura porte: 18,30

Inizio concerti: ore 20,00

ingresso: 28 euro + prevendita

Rockisland.it, in collaborazione con DNA Concerti, mette in palio 2 ingressi per il concerto di Bologna.

Tra poche ore verrà inviata una mail a tutti gli iscritti a Rockisland.it con una domanda relativa agli Editors. I primi fortunati che risponderanno correttamente alla domanda (rispondendo alla mail) vinceranno un ingresso per il concerto.

Non sei ancora iscritto a Rockisland.it? Fallo subito (gratuitamente e velocemente) inserendo nome utente e indirizzo mail nello spazio apposito che trovi in alto a destra nella home page del sito.

Rockisland.it… La fedeltà premia!

Franz Ferdinand: tre concerti in Italia a luglio

I Franz Ferdinand annunciano tre concerti in Italia…

Terminati i biglietti per il live di Milano, i Franz Ferdinand annunciato altri tre concerti in Italia in cui presenteranno il nuovo album, Right Words, Right Thought, Right Actions.

Ecco i dettagli:

  • Giovedì 31 Luglio – Udine, Castello

Apertura Porte: ore 19:00 Inizio Concerto: ore 21:30

Prezzo Biglietto: Posto Unico 32 euro + prevendita

Prevendite autorizzate:

Ticketone – http://www.ticketone.it

OeTicket – http://www.oeticket.com

Eventim Slovenia – http://www.eventim.si

Eventim Croazia – http://www.eventim.hr

 

  • Venerdì 1 Agosto – Ferrara, Piazza Castello – Ferrara Sotto le Stelle

Apertura Porte: ore 19:00 Inizio Concerto: ore 21:00

Prezzo Biglietto: Posto Unico 32 euro + prevendita

 

Prevendite Autorizzate:

Ticketone – http://www.ticketone.it – 892.101

Vivaticket – http://www.vivaticket.it – 892.234

Unicredit – http://www.geticket.it – 848.002.008

Bookingshow – http://www.bookingshow.it – 800.58.70.55

Arci Ferrara – http://www.arciferrara.org

Ticket.it – http://www.ticket.it – 02.54271

 

  • Sabato 2 agosto – Roma, Rock in Roma

Apertura Cancelli: ore 18:30 Inizio Concerto: ore 21:45

Prezzo Biglietto: Posto Unico 32 euro + prevendita

 

Prevendite autorizzate:

Ticketone – http://www.ticketone.it – 892.101

Vivaticket – http://www.vivaticket.it – 892.234

Point Ticket – http://www.pointticket.it – 800.913364

Listicket – http://www.listicket.it – 892.982

 

Biglietti disponibili dalle 10 di mercoledì 12 febbraio in esclusiva per gli iscritti al Vivo Club, dalle 10 di giovedì 13 febbraio su Ticketone.it, dalle 10 di venerdì 14 febbraio in tutti i punti vendita Ticketone e dalle 10 di sabato 15 febbraio anche in tutte le altre rivendite autorizzate.

 

Fin dai loro esordi nel 2004,i Franz Ferdinand sono riusciti subito a fare centro, grazie al loro sound ritmato e scanzonato, riportando il rock inglese nelle classiche, e soprattutto nei dance floor di tutto il mondo.

Già con il loro primo album omonimo infatti (2004), Kapranos e soci, grazie a brani simbolo come Take Me Out e Dark Side Of Matinèe, hanno scalato le classifiche di tutto il mondo, venduto oltre tre milioni e mezzo di copie e ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali.

Con i successivi dischi You Could Have It So Much Better (2005) e Tonight (2009) hanno confermato e ribadito il concetto di rock inglese pensato appositamente per essere ballato: è dal vivo che la musica dei Franz Ferdinand rende di più, con riff di chitarra pungenti, ritmi sincopati e ritornelli da cantare a squarcia gola. Chi si reca ad un loro concerto difficilmente potrà semplicemente stare fermo ad ascoltare.

Arctic Monkeys in concerto a Verona e a Pistoia

Arctic Monkeys di nuovo in concerto in Italia a luglio…

Gli Arctic Monkeys hanno annunciato due concerti estivi in Italia, in cui riproporranno i pezzi del loro ultimo album, AM, considerato da Rockisland.it (e non solo) il migliore dello scorso anno.

Ecco i dettagli dei live della band di Alex Turner:

  • Mercoledì 16 Luglio 2014 – Villafranca di Verona, Castello Scaligero

Apertura Porte: ore 18:30 Inizio Concerto: ore 21:00

Prezzo biglietto: Posto Unico 36 euro + prevendita

Prevendite Autorizzate:

Ticketone – http://www.ticketone.it – tel. 892.101

Vivaticket – http://www.vivaticket.it – 892.234

Unicredit – http://www.geticket.it – 848.002008

Ticket.it – http://www.ticket.it- 02.54271

Bookingshow – http://www.bookingshow.it – 800.58.70.55

 

  • Giovedì 17 Luglio – Pistoia, Piazza Duomo

Apertura Porte: 18:30 Inizio Concerto: 21:00

Prezzo biglietto: Posto Unico 36 euro + prevendita

Prevendite Autorizzate:

Ticketone – http://www.ticketone.it – tel. 892.101

Vivaticket – http://www.vivaticket.it – 892.234

Unicredit – http://www.geticket.it – 848.002008

Ticket.it – http://www.ticket.it – 02.54271

Box Office Toscana – http://www.boxofficetoscana.it – 055.210804

Biglietti disponibili dalle 10 di mercoledì 5 febbraio in esclusiva per gli iscritti al Vivo Club, dalle 10 di giovedì 6 febbraio su Ticketone.it e dalle 10 di venerdì 7 febbraio anche nei punti vendita Ticketone e in tutte le altre rivendite autorizzate.

 

A conferma del loro successo sono le due nomination ottenute ai Brit Awards come miglior band e miglior album inglese, in occasione dei quali, il prossimo 19 febbraio, la band aprirà lo show con un’esibizione live che già si prevede memorabile.

Il 2014 sarà per loro un anno impegnativo e allo stesso tempo esaltante, con un tour che li porterà a suonare negli Stati Uniti, in Nuova Zelanda ed Australia. Saranno poi protagonisti dei maggiori palcoscenici dei festival estivi: oltre allo slot da headliner al portoghese Optimus Alive, si esibiranno in un doppio concerto (già sold out) a Finsbury Park di Londra il 23 e 24 maggio. Altre date europee, oltre a quelle italiane, verranno comunicate a breve.

Si possono definire gli Arctic Monkeys come la band dei record: è l’unico gruppo inglese che, su etichetta indipendente, ha conquistato il primo posto delle classifiche inglesi con tutti e 5 gli album pubblicati (Whatever People Say I Am, That’s What I’m Not – 2005, Favourite Worst Nightmare – 2007, Humbug – 2009, Suck It And See – 2011, AM – 2013); inoltre, con il loro primo album, che ha venduto oltre 600.000 copie in cinque giorni, hanno battuto il record precedente detenuto dai Beatles.